La Cassazione sull'obbligo di deposito dei D.M. di rilevazione dei tassi soglia

Con ordinanza n.8883 del 13.05.2020, la terza sezione civile della Corte di Cassazione ha finalmente chiarito che, allegato il superamento dei tassi soglia nell'ambito del rapporto intercorso tra banca e cliente, quest'ultimo non è onerato di depositare il giudizio i DM concernenti la rilevazione dei limiti usurari, dovendosi, gli stessi, darsi per conosciuti dal Magistrato.

Lascia la tua opinione

* campi obbligatori (l'indirizzo email NON verrà pubblicato)

Autore*

email*

url

Commento*

Codice*